A seguito del decreto-legge n° 6 del 23 febbraio 2020 e del successivo DPCM del 25 febbraio recante ulteriori disposizioni attuative in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, vista anche la nota n° 858 della Direzione Generale per lo Studente del MI del 27 febbraio, valutati in particolare l’articolo 1 comma 1 punto b del suindicato DCPM si comunica che le uscite didattiche e dei viaggi d’istruzione delle scuole, in Italia e all'estero sono sospese fino al 15 marzo 2020. Con uscite didattiche devono intendersi tutte le attività eseguite all’esterno dei plessi scolastici e che prevedano quindi lo spostamento degli alunni e dei docenti accompagnatori. Conseguentemente sono sospese anche tutte le attività sportive, comprese le attività dei Campionati Studenteschi come fasi distrettuali, comunali, provinciali o regionali che prevedano qualsiasi tipo di uscita.

Eventuali fasi d’istituto o manifestazioni sportive da svolgersi all’interno di palestre o spazi esterni compresi nei plessi delle Autonomie scolastiche e che non coinvolgano studenti e docenti provenienti da altre Istituzioni potranno svolgersi regolarmente.

Dal 16 marzo prossimo, se non interverranno nuovi blocchi delle attività, i Campionati Studenteschi riprenderanno con adattamenti nei calendari o anche con eventuali annullamenti di manifestazioni già programmate o comunque previste.

In allegato la nota MI